• img-book

ISBN: 978-88-99896-76-8
Categorie: ,

STORIA DI MARSALA – vol.II

L ’arrivo di John Woodhouse e di altri imprenditori inglesi, tra la fine del ’700 e i primi decenni dell’800, incentiva la produzione vinicola locale e la valorizza inserendola nel commercio mondiale, di cui gli inglesi sono i signori. Finanziati dalle anticipazioni in denaro degli imprenditori vinicoli, gli agricoltori marsalesi abbandonano progressivamente l’allevamento e le […]

16,00

Quantità
Maggiori dettagli
L ’arrivo di John Woodhouse e di altri imprenditori inglesi, tra la fine del ’700 e i primi decenni dell’800, incentiva la produzione vinicola locale e la valorizza inserendola nel commercio mondiale, di cui gli inglesi sono i signori. Finanziati dalle anticipazioni in denaro degli imprenditori vinicoli, gli agricoltori marsalesi abbandonano progressivamente l’allevamento e le altre colture per dedicarsi in maniera pressoché esclusiva alla viticoltura. Il relativo benessere assicurato dalla produzione vinicola e la frequentazione degli esponenti della colonia inglese stabilitasi in città inducono stili di vita più moderni e consapevoli che danno vivacità alla cultura locale e fanno della città uno dei centri industriali più importanti dell’Italia meridionale. Ed è proprio la presenza delle industrie vinicole inglesi che favorisce lo sbarco di Garibaldi e dei Mille l’11 maggio 1860. Nel nuovo Regno d’Italia Marsala continua a crescere fino a quando l'infezione della fillossera non distrugge la viticoltura e getta nella miseria migliaia di famiglie che trovano nella emigrazione l’unica possibilità di sopravvivenza. La ricostituzione dei vigneti, avviata immediatamente, consente di riprendere la produzione vinicola, ma la falcidia di vite umane provocata dalla Grande guerra, l’asservimento dell’economia isolana gli interessi “imperiali” del fascismo e la seconda guerra mondiale, lasciano l’economia cittadina in uno stato di stagnazione. Soltanto con il ristabilimento della democrazia e con il boom economico, i marsalesi cominciano a godere di un benessere e di un livello culturale, quali non avevano mai conosciuto prima.
Cucito filo/refe in Brossura Colori interno:Monocolore Foto/Illustrazioni: SÌ