• img-book

    Montalbano Alberto

ISBN: 978-88-99896-03-4
Categorie: ,

L’uomo che raddrizzò la Torre di Pisa

di: Montalbano Alberto

La parola nostalgia fu coniata nel 1688 da uno studente di medicina dell’Università di Basilea, che la definì “una malattia cerebrale dalle cause essenzialmente demoniache”. Perché il demonio, si sa, è ingannatore. Inganni sono i teneri ricordi che il principe delle tenebre lascia affiorare alla nostra memoria. Un miraggio è il borgo natio che ci […]

16,00

Quantità
La parola nostalgia fu coniata nel 1688 da uno studente di medicina dell'Università di Basilea, che la definì "una malattia cerebrale dalle cause essenzialmente demoniache". Perché il demonio, si sa, è ingannatore. Inganni sono i teneri ricordi che il principe delle tenebre lascia affiorare alla nostra memoria. Un miraggio è il borgo natio che ci fa ardentemente rimpiangere. Un' illusione è la vita che crediamo d'aver vissuta. Cinque storie di mafia, di fantasmi, di filtri d'amore e di memorie ingannatrici.
Veste editoriale: Cucito filo/refe in Brossura
Colori interno: Monocolore
Foto/Illustrazioni: NO
Alberto Montalbano nasce a Sciacca nella seconda metà del XX secolo, e lì trascorre gran parte della sua vita. Vent'anni di politica attiva e di giornalismo freelance non gli sono sufficienti a fare carriera, ma gli lasciano un immenso repertorio di storie e di personaggi. Per quanto ricordi tutt'ora con piacere le passate collaborazioni con l'Espresso, il Sole 24 Ore e Report di RAI Tre, scopre che la vita del giornalista indipendente può sembrare affascinante ma non consente di sfamare né i cani né la famiglia. Ragione per cui vive da anni a Londra, dove orgogliosamente sopravvive stirando camicie in un noto albergo a cinque stelle.