• img-book

    Scrima Francesco

ISBN: 978-88-97373-35-3
Categorie: ,

L’ombra del’addio

di: Scrima Francesco

Luciana come luce. Luce della ragione e luce della follia. Del bene e del male. Luciana ha un sogno: vivere la propria vita nel Bello, strappandola, attimo dopo attimo, a tutto il brutto che la circonda. Luciana ha una figlia, che ha chiamato Laura in onore del suo amato Petrarca, e che coltiva come un […]

12,00

Quantità
Luciana come luce. Luce della ragione e luce della follia. Del bene e del male. Luciana ha un sogno: vivere la propria vita nel Bello, strappandola, attimo dopo attimo, a tutto il brutto che la circonda. Luciana ha una figlia, che ha chiamato Laura in onore del suo amato Petrarca, e che coltiva come un fiorellino di campo, fragile e luminoso. E infine Luciana ha un amore, che non vede da sette lunghissimi anni, e che sta per riaffacciarsi nella sua vita. Che fare? Nello spazio di un solo, intensissimo giorno, Luciana dovrà dare un senso alla sua esistenza. Dovrà decidere - almeno per una volta - il proprio Destino.
Veste editoriale: Cucito filo/refe in Brossura
Colori interno: Monocolore
Foto/Illustrazioni: NO
Francesco Scrima (Palermo, 1961) insegna lettere in un liceo della sua città. Dopo alcuni anni di giornalismo, ha esordito nella narrativa con il romanzo Teresa e le amiche (Roma, 1987), che ha partecipato al Premio Mondello. Sono poi venuti i romanzi: La spiaggia e il fuoco (Firenze, 1990); Per avido amore (Palermo, 2003) e L’acquario (Palermo, 2009). È autore di liriche, racconti e testi teatrali, pubblicati su varie riviste. Fra il 2003 ed il 2008 ha realizzato due cortometraggi..